organogramma logo

ORGANIGRAMMA = ORGANIZZAZIONE = STRUTTURA ORGANIZZATIVA

Il concetto di struttura organizzativa di un'organizzazione definisce la gestione delle sue risorse umane e il lavoro necessario per raggiungere gli obiettivi aziendali.

ti einai to organogramma

CHE COS'È L'ORGANIGRAMMA?

L'organigramma di un'azienda è il suo strumento strutturale più basilare ed è uguale al concetto di organizzazione. In altre parole, l'organigramma definisce l'ordine e la direzione di ciascun elemento nei confronti della visione e degli obiettivi finali dell'impresa. Potremmo paragonare un organigramma alla struttura portante di qualsiasi costruzione immobiliare sulla quale si erigerà l’edificio stesso.

L'organigramma è un'istantanea della struttura ideale scelta da un'impresa, raffigurante tutti i gruppi di funzioni simili e i sottogruppi corrispondenti, che in cooperazione possono portare l'azienda a raggiungere il suo obiettivo.

Secondo un'altra definizione, l'organigramma rappresenta la suddivisione schematica della struttura organica dell'organizzazione, presentando graficamente le funzioni principali e le relazioni di potere.

organogramma1
organogramma2

In questo contesto, la struttura organizzativa di un business potrebbe essere definita come la rappresentazione schematica dello scheletro e dell'architettura di un'organizzazione, e più specificamente, delle sue parti, sezioni, sottosezioni, posti di lavoro e le relazioni di potere che si collegano tra di loro.

Pertanto, la struttura organizzativa è lo strumento necessario per la costruzione di una solida azienda, e il mezzo attraverso il quale l’organizzazione, composta da ogni suo elemento, si allinea in una omogeneità d’insieme che tende verso l’ottenimento del miglior risultato possibile.

TIPI DI STRUMENTI

Esistono tre diversi tipi di organigrammi. Ognuno di essi rappresenta una filosofia diversa di organigramma aziendale e assume diverse funzioni in base alle esigenze aziendali.
organogramma type 1

ORGANIGRAMMA ALBERO INVERTITO

organogramma type 2

ORGANIGRAMMA PIRAMIDALE

organogramma type 3

ORGANIZZAZIONE CIRCOLARE

PERCHÉ È NECESSARIA UNA STRUTTURA ORGANIZZATIVA?

Il concetto di struttura organizzativa è definito come il modo con cui sono organizzate le diverse parti di un'impresa. In altre parole, è il sistema di comunicazione e relazioni di potere che collegano le risorse umane di imprese e gruppi ai fini della realizzazione degli obiettivi finali dell'azienda.

question image

Perché tutte le aziende dovrebbero avere una struttura organizzativa?

Le aziende in quanto organizzazioni influenzano direttamente o indirettamente il microambiente in cui operano. Hanno responsabilità legali, civili e sociali nei confronti dell’insieme o dei sottoinsiemi a cui offrono prodotti o servizi, indipendentemente dal fatto che il loro fine ultimo sia il profitto. La coerenza, l'efficienza e la capacità operativa di un'impresa si basano principalmente sulla struttura organizzativa.

L'organizzazione all'interno di un'azienda è necessaria per esprimere il vero potenziale umano che opera con una visione comune e che si pone obiettivi specifici per ogni persona e per ogni gruppo nel raggiungimento degli obiettivi finali. In questo modo, a livello aziendale vengono utilizzate politiche o processi, che a loro volta determinano le azioni nel tempo e l'effetto di esse. Quindi ogni persona è così in grado di sapere perché è lì, che cosa deve fare esattamente e che cosa ci si aspetta da lui/ lei. Sa a chi riportare, a chi chiedere aiuto e a chi rivolgersi per qualsiasi cosa.

La logica della struttura organizzativa di una società, indipendentemente dalle dimensioni, si utilizza per coordinare tutte queste varie attività umane e materiali (l’allocazione delle risorse), le strutture e le sottostrutture, in modo che l’impresa in ultima analisi sia redditizia. Il successo di un’organizzazione è definito dalla buona reputazione dell’azienda, dall’avere dipendenti felici, dall’offrire prodotti o servizi che abbiano un buon impatto sociale.

La struttura organizzativa aiuta i dirigenti aziendali a identificare le loro responsabilità e le responsabilità degli altri, consentendo così di evitare confusione sulla posizione di ciascun individuo in azienda. Quindi, è in grado di definire esattamente la gerarchia, le divisioni, le assegnazioni di ciascuno, la strategia aziendale e il numero di lavori che ciascun gruppo di lavoro o persona deve svolgere.

L'ORGANIZZAZIONE FATTA APPOSTA PER TE

Lo scopo e la rappresentazione della struttura organizzativa, indipendentemente dal tipo di organigramma adottato da un'organizzazione, dovrebbe essere quello di organizzare e determinare nel sia nel suo insieme, che per branca, per reparto, per linea di comunicazione, i seguenti aspetti all’interno di un’azienda:

Καταμερισμός εργασίας

Divisione del lavoro

Προσδιορισμός εργασίας

Assegnazione del lavoro

Καθορισμός αποτελεσμάτων

Determinazione dei risultati

Κατανομή πόρων

Allocazione delle risorse

Διοχέτευση επικοινωνιών

Canali di comunicazione

Διαχείριση έργου

Gestione del progetto

Κατεύθυνση εντολών

Direzione dei comandi

Επίπεδα λειτουργίας

Livelli Operativi

Άσκηση διοίκησης

Gestione dell'esercizio

Allora e solo allora, possiamo parlare di un ambiente organizzato e strutturato di qualsiasi natura (un'organizzazione è considerata qualsiasi forma di associazione di almeno tre persone).

DOMANDE FREQUENTI - FAQ

Se la mia azienda ha poche persone, c'è bisogno di un organigramma fisso?

L'organigramma è uno strumento che costituisce e organizza qualsiasi azienda. Avendo la necessità di compiere tutte le azioni necessarie per portare a compimento un ciclo di azione per ottenere il prodotto finale di valore o un servizio, facciamo in modo che nessun elemento sostanziale venga omesso. L'organigramma stesso assicurerà quindi che l'azienda continui ad essere agevolmente equipaggiata con le risorse necessarie per ottenere un'espansione regolare. Così un grafico posizionato in una piccola azienda di tre persone, contribuirà a far fiorire le attività, e l'organigramma che è posto in una grande azienda di 100 persone, per aiutare a chiarire i ruoli, stabilirà una struttura chiara e consecutiva per lo svolgimento delle mansioni.

Tutti gli organigrammi sono uguali?

Esistono molti tipi di organigrammi nel mondo degli affari. Alcuni di questi sono solo tipici e non utilizzabili, mentre alcuni cercano di stabilire una buona struttura per l'azienda. Il piano standard utilizzato da AMT è l'organigramma delle sette discipline sviluppato dal Sistema di Gestione Hubbard, ed è utilizzato in migliaia di aziende di successo in tutto il mondo. La ragione di questa scelta è che dopo lo studio sistematico nel campo dell'organizzazione, l’ideatore sviluppò un tipo di piano provato per portare sistematicamente i risultati desiderati nel mondo degli affari. La struttura organizzativa di base è stabile ma l'organigramma può variare da azienda ad azienda, ed è fatto dopo uno studio approfondito della struttura aziendale, che in alcuni casi può richiedere mesi.

Quanto ci vorrà per costruire il mio organigramma?

I tempi per la creazione di un organigramma variano in base alle dimensioni di un'azienda e alla complessità della sua struttura. Può richiedere da 2 mesi nel più semplice dei casi, fino a 6 mesi in società complesse di grandi dimensioni.

Quali sono i vantaggi di un'azienda che utilizza un buon organigramma?

- Struttura chiara e ruoli.
- Gestire le confusioni che sorgono quando non vengono assegnate responsabilità chiare e quando le persone ignorano ciò che ci si aspetta esattamente da ciascun ruolo.
- Chiara gerarchia di individui e azioni da compiere.
- Eliminazione delle azioni non necessarie in vista della produzione ottimale dei prodotti finali dell'azienda.
- Produzione dei servizi finali attesi da ciascun dipartimento, dall'industria e dall'azienda nel suo insieme.
- Serenità e meno confusione nella gestione.
- Espansione della società, con un aumento della redditività.
- Creazione di tempo libero per il manager/proprietario attraverso il processo di sistematizzazione dei ruoli all’interno dell’organizzazione.

Quali sono le fasi necessarie per creare un organigramma?

L'istituzione di un organigramma inizia con un colloquio con il proprietario o il manager della società per chiarire la visione aziendale e la direzione generale dell'azienda. Il colloquio è seguito da uno studio e una mappatura sistematica della struttura esistente della società, con interviste di tutto il personale, in modo che gli specialisti di AMT possano costruire il nuovo organigramma delle sette aree sulla base dei dati raccolti. Quando questo è pronto in bozza, viene fatta una prima presentazione alla direzione dell'azienda per apportare eventuali aggiunte e correzioni, e quindi va in stampa nella sua forma finale. È collocato in una posizione di rilievo nell'azienda e viene fornita formazione al personale su come funziona il nuovo organigramma in modo che tutti abbiano comprensione dello stesso.

Quanto costa il grafico dell'organizzazione?

Il prezzo è qualcosa che è determinato dalle dimensioni di un'azienda e dalla complessità della sua struttura. Il modo in cui stabiliamo il prezzo è con un appuntamento con il consulente esperto AMT che discuterà con voi l'immagine attuale dell'azienda e capirà il grado di difficoltà e il momento di espansione in cui si trova l’azienda. Questi due fattori determinano l'onere che sarà discusso e verrà trovato un metodo di pagamento comunemente accettato.

Come seguo la creazione del grafico organizzativo in cui tutte le azioni vengono eseguite?

Il modo in cui questo viene fatto è con un sistema di statistiche e grafici, che misura la produttività di ciascun ruolo chiave nell'organigramma. Fornisce inoltre un un supporto professionale che si occupa dell'organizzazione e del monitoraggio continuo dell'organigramma, in modo che i vantaggi dello stesso siano sempre più visibili e aiutino l'azienda ad espandersi senza intoppi.

CONTATTACI

ORGANIGRAMMA ALBERO INVERTITO

Si tratta del tipo più comune di struttura organizzativa di gestione aziendale, composto principalmente da una o massimo tre persone, senza ulteriore struttura e divisione delle responsabilità.

È il tipo più comune, perché potremmo dire che è nativo. Si trova in tutte le aziende in cui l'imprenditore o il manager utilizza una semplice struttura orizzontale.

Questo tipo di piano non si utilizza in imprese con più di tre persone e problemi strutturali abitualmente presenti nelle grandi organizzazioni.

ORGANIGRAMMA PIRAMIDALE

Organigramma piramidale si utilizza in imprese o organizzazioni con più alti livelli di autorità e amministrazione. È ampiamente utilizzato dalle grandi organizzazioni ed è probabilmente considerato il miglior metodo per la gestione efficiente dei ruoli e la loro distribuzione interna.

Lo sviluppo degli organigrammi piramidali, avviene sia orizzontalmente che verticalmente. I grafici organizzativi di questo tipo possono dividere meglio i livelli di responsabilità e gli obiettivi in tutta la loro portata.

ORGANIZZAZIONE CIRCOLARE

Questo è un particolare tipo di struttura organizzativa in cui attorno a una sorgente si sviluppano regioni, segmenti o progetti che non comunicano tra loro, ma solo con la fonte. Negli organigrammi di questo tipo, abbiamo un'assegnazione diretta degli ordini e quindi la gestione completa per reparto senza alcun supporto aggiuntivo.

Questo tipo di organigramma può essere applicato solo nei singoli casi in cui l'azienda può aver bisogno di maggiore flessibilità a patto che ogni segmento attorno alla sorgente possa funzionare indipendentemente.

STRUTTURA ORGANIZZATIVA = ORGANIGRAMMA = ORGANIZZAZIONE

Il concetto di struttura organizzativa di un'azienda definisce come quest’ultima gestisce tutte le risorse umane e i materiali disponibili, i flussi di lavoro, gli ordini e le politiche aziendali, nel raggiungimento dei suoi obiettivi.

L'illustrazione di questa struttura è possibile tramite una struttura organizzativa, che a sua volta mostra la relazione tipica tra i lavoratori, gestori separati, settori e segmenti ad ampio raggio.

La struttura organizzativa e l’organigramma identificano il business case dell'organizzazione, cioè l'orientamento di tutti i componenti, le risorse umane e non, in vista del raggiungimento dei risultati desiderati.

CONTATTACI